tag foto 0 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 6

Esiste un terminale per Android? Si, ecco alcuni comandi

Anni fa, la vecchia interfaccia a riga di comando era l'unico mezzo che permetteva all'utente di interagire con l'hardware a disposizione.
Attualmente è stata del tutto rimpiazzata dall'interfaccia grafica ma in ogni sistema operativo è ancora presente un emulatore del terminale che ci permette di eseguire da riga di comando alcune operazioni. Le shell più famose sono il Terminale su Ubuntu e il cmd o Prompt dei comandi su Windows. E su Android esiste una shell dei comandi? Di stock non troviamo nessuna app che ci permetta di gestire il sistema da riga di comando, però è possibile installare un emulatore del terminale scaricando quest'app.


Avendo un kernel Linux, Android condivide molti comandi con il terminale di Ubuntu. Ecco alcuni comandi:
  • chmod - per dare i permessi ad un file
  • exit - per uscire dal terminale
  • reboot -riavviare il dispositivo
  • reboot recovery - riavviare ed entrare in recovery
  • su - ottenere i permessi di root
  • tar - creare un archivio compresso
  • uptime - visualizza l'uptime del dispositivo
  • ls – elenca directory
  • cd dir - posizionarsi nella directory "dir" (esempio)
  • pwd – visualizza la directory in cui siete
  • mkdir dir – crea una directiry "dir"
  • rm file – elimina un file
  • rm -r dir – elimina directory dir
  • cp file1 file2 – copia file1 a file2
  • cp -r dir1 dir2 – copia dir1 su dir2
  • top – visualizza tutti i processi attivi
  • kill pid – killa il processo con quel pid (processo id)
  • killall proc – killa tutti i processi chiamati proc
  • date – visualizza l'ora corrente
  • whoami – visualizza con che user sei loggato
  • uname -a – visualizza informazioni sul kernel
  • cat /proc/cpuinfo – visualizza informazioni sulla CPU
  • cat /proc/meminfo – visualizza informazioni sulla memoria man command – show the manual for command
  • df – visualizza uso dico
  • whereis app – visualizza possilibile posizione di una certa app
  • ping host – ping su un host
  • wget file – scarica un file
  • wget -c file – continua un download fermato in precedenza
Se siete a conoscenza di altri comandi segnalateli pure nella barra commenti.

Commenti

Post popolari in questo blog

Attivare Windows 7 (tutte le versioni) in un click

Come risolvere: “Impossibile completare la formattazione

Avast 6 Pro/ Internet Security gratis per sempre!