tag foto 0 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 6

Android L: ecco su quali dispositivi arriverà

Presentato ufficialmente durante lo scorso Google I/O, Android L sarà il prossimo aggiornamento del sistema operativo di casa Google. Già disponibile come Developer Preview per Nexus 5 e Nexus 7 WiFi, la nuova release verrà rilasciata tra ottobre e novembre 2014.

Facciamo il punto della situazione sulle strategie delle varie case produttrici:

I dispositivi Nexus

Spetta a Google per decidere se i dispositivi Nexus più anziani debbano ricevere ancora aggiornamenti. Nexus 5 e Nexus 7 2013 (in tutte le sue versioni) riceveranno sicuramente l'aggiornamento, non è ancora chiaro se saranno aggiornati i vari Nexus 7 2012, Nexus 4 e Nexus 10 dato che ad ottobre avranno superato ampiamente i 18 mesi di supporto ufficiale e quindi potremmo assistere alla stessa situazione vista per il Galaxy Nexus.
Android L sarà quindi disponibile per i seguenti dispositivi:
  • Nexus 5;
  • Nexus 7 2013;
  • Nexus 6 (se sarà prodotto);
  • Nexus 8 (se sarà prodotto);
  • Nexus 10 II (se sarà prodotto);
Clicca Mi Piace sulla nostra pagina Facebook per seguire tutte le notizie di Exabyte.

HTC

Le scelte di HTC saranno determinanti per il supporto software dei dispositivi. Alcuni modelli, come One X e One X+, hanno avuto problemi con i driver e non hanno ricevuto gli aggiornamenti ad Android KitKat.
Riceveranno sicuramente l'aggiornamento:
  • Htc One M8;
  • Htc One Mini 2;
Riceveranno molto probabilmente l'aggiornamento:
  • Htc One M7;
  • Htc One Mini;
  • Htc One Max;
  • Htc Desire 816;
  • Htc Desire 610;
  • Htc Butterfly e Butterfly S;
E' probabile che anche se l'aggiornamento arriverà su molti dispositivi, solo alcuni riceveranno gli aggiornamenti della Sense UI.

LG

LG G2 e G3 saranno probabilmente i primi a ricevere Android L e saranno seguiti da G Flex.
Arriverà, magari in un secondo momento, anche per questi dispositivi:
  • G Pad 7.0;
  • G Pad 8.0;
  • G Pad 10.0;
  • G Pad 8.3;
  • G2 Mini;
  • G Pro 2;
Molto probabilmente non saranno aggiornati i vari G Pro e Optimus G.
Clicca Mi Piace sulla nostra pagina Facebook per seguire tutte le notizie di Exabyte.

Motorola

Il fatto che gli ultimi dispositivi Motorola montino una versione di Android molto vicino alla stock, rende la gestione degli aggiornamenti molto più semplice.
Riceveranno sicuramente l'aggiornamento il Moto X e il Moto G, mentre c'è ancora qualche dubbio per il Moto E.

Samsung

E' impensabile pensare, vista la grande mole di dispositivi presenti sul mercato, che tutti i prodotti Samsung possano ricevere gli aggiornamenti, ci sono molte speranze per i vari top di gamma. Ecco quali riceveranno sicuramente l'aggiornamento:
  • Galaxy Note 4 (verrà presentato tra Agosto e Settembre)
  • Galaxy S5
  • Galaxy Note 3
  • Galaxy Note 3 Neo
  • Galaxy Tab S
  • Galaxy S4
  • Galaxy Tab 3
Riceveranno probabilmente gli aggiornamenti:
  • Galaxy Note 10.1 2014
  • Galaxy Note 8.0
  • Galaxy Tab Pro
Il Galaxy Note II quasi sicuramente non riceverà più aggiornamenti.

Sony

Riceveranno sicuramente l'aggiornamento i dispositivi della serie Z:
  • Xperia Z3 (verrà presentato tra Agosto e Settembre)
  • Xperia Z3 Compact (verrà presentato tra Agosto e Settembre)
  • Xperia Z2
  • Xperia Z2 Tablet
Riceveranno probabilmente, magari in un secondo momento, questi dispositivi:
  • Xperia Z1
  • Xperia Z1 Compact
Sembra molto difficile che l'aggiornamento arrivi anche per l'Xperia Z mentre c'è qualche piccola possibilità per Xperia T2 Ultra, M2 ed E1.

Clicca Mi Piace sulla nostra pagina Facebook per seguire tutte le notizie di Exabyte.

Commenti

Post popolari in questo blog

Attivare Windows 7 (tutte le versioni) in un click

Come risolvere: “Impossibile completare la formattazione

Avast 6 Pro/ Internet Security gratis per sempre!