tag foto 0 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 6

E' possibile risolvere la frammentazione di Android?

La frammentazione è un problema ben noto per Android e per chi lo sviluppa. Ovviamente Google non può fermare il suo lavoro per colpa del mancato aggiornamento da parte delle case produttrici; la conseguenza di questo è stata la creazione di due "gruppi": un primo formato dai dispositivi Nexus e Google Edition che ricevono gli aggiornamenti in pochi giorni, il secondo gruppo è formato da tutto il resto dei device che riceve aggiornamenti difficilmente, in ritardo di mesi o non li riceve proprio.

Per risolvere questo problema Google sta sviluppando un sistema operativo che possa essere utilizzato anche dai dispositivi meno potenti, in modo da favorire la diffusione dell'ultima versione di Android anche per sugli smartphone non più recenti.
Un altro metodo sarebbe quello di sfruttare il Google Play Service permettendo a Google di "controllare" i dispositivi, seppur i maniera molto limitata, aggiornando così tutti quei servizi offerti da Google e che spesso non sono disponibili se non si aggiorna il sistema.

Ecco un grafico che ci mostra i dati raccolti da un recente sondaggio riguardo la frammentazione di Android sui dispositivi dei nostri lettori:

Commenti

Post popolari in questo blog

Attivare Windows 7 (tutte le versioni) in un click

Come risolvere: “Impossibile completare la formattazione

Avast 6 Pro/ Internet Security gratis per sempre!