tag foto 0 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 6

Linux, Mac o Windows? quale scegliere?

In ambito professionale prima della scelta del software gestionale, e ancora prima della scelta dell’hardware, viene quella del sistema operativo. Per l'uso quotidiano, invece, quasi sempre si utilizza il sistema che si trova preinstallato nel computer.
Non esiste il sistema operativo perfetto ma la scelta dell'OS va fatta in base alle proprie esigenze.
I tre principali sistemi operativi (in ordine alfabetico) sono: Linux, Mac OS X e Windows.
Ecco una rapida descrizione di questi tre sistemi:

Linux

Pro: Gratuito, libero (nessun problema di licenza), altamente modificabile e quindi personalizzabile, veloce, sicuro.
Contro: Supporto Hardware non sempre perfetto; non sono presenti tutti i programmi diventati ormai standard.
Punti di forza/debolezza: Nell’applicazione Server non ha ancora rivali, anche grazie alla sua compatibilità con client con diversi sistemi operativi e al pieno sfruttamento dell’hardware, oltre che alla sicurezza. Inoltre non comporta spesa alcuna per l’azienda. Grazie al miglioramento di alcune distribuzioni sta aumentando la sua diffusione anche come client. | Ecco le distribuzioni più famose di Linux.
Possibile utilizzo: Server

Mac

Pro: Sistema Operativo concepito appositamente per un hardware specifico, applicativi estremamente professionali (soprattutto nel campo multimediale), molto veloce, sicuro.
Contro: Prezzo, pochi applicativi utili in azienda al di là del multimedia.
Punti di forza/debolezza: Multimedia = Mac, poco da fare. Se bisogna lavorare con filmati o grafica, un Mac fa la differenza.
Tuttavia, come per Linux, se non peggio, non sono presenti i programmi più famosi e utilizzati.
Possibile utilizzo: Lavoro Multimediale.

Windows

Pro: Tutti gli applicativi standard girano su Windows, compatibile con quasi tutto l’hardware sul mercato, ad oggi la stragrande maggioranza delle applicazioni è concepita per Windows.
Contro: Meno sicuro delle altre due piattaforme, prestazioni lievemente inferiori, necessità di programmi di protezione quali antivirus e simili.
Punti di forza/debolezza: C’è un vantaggio fondamentale nell’utilizzare Windows, si potranno usare gli applicativi migliori ad oggi disponibili, soprattutto quelli di tipo gestionale. Peccato che questa piattaforma sia ad oggi la più insicura delle due precedenti.
Possibile utilizzo: Client Generico.

Voi quale sistema operativo utilizzate? Quale si adatta di più alle vostre esigenze? Fateci sapere le vostre opinioni nel box commenti.

Commenti

Post popolari in questo blog

Attivare Windows 7 (tutte le versioni) in un click

Come risolvere: “Impossibile completare la formattazione

Avast 6 Pro/ Internet Security gratis per sempre!