tag foto 0 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 6

Aumentare attesa Grub Ubuntu e cambiare avvio predefinito

L'avvio della maggior parte di distribuzioni GNU/Linux è gestito dal boot loader GNU GRUB (GRand Unified Bootloader). L'introduzione della nuova generazione GRUB 2 ha di fatto sostituito il precedente GRUB adesso denominato GRUB Legacy. Entrambi i boot loader forniscono una interfaccia a menù con la quale l'utente può facilmente selezionare il sistema operativo da avviare.
Spesso torna utile aumentare il tempo di avvio automatico per avere a disposizione qualche secondo in più per selezionare il sistema operativo da avviare.

Per avviare ciascun sistema operativo è necessario eseguire una serie di comandi. La configurazione dell'interfaccia a menù e dei relativi comandi per il boot dei sistemi operativi è definita in uno specifico file di configurazione solitamente posizionato nella cartella /boot/grub/.

Dal terminale apriamo con l'editor di testo il file /etc/default/grub:

sudo gedit /etc/default/grub

tra le prime linee non commentate (cioè senza il simbolo '#') individuiamo l'opzione GRUB_TIMEOUT e modifichiamo il valore del tempo di attesa portandolo, ad esempio, a 20 secondi:

GRUB_DEFAULT=0
#GRUB_HIDDEN_TIMEOUT=0
GRUB_HIDDEN_TIMEOUT_QUIET=true
GRUB_TIMEOUT=20
...

salviamo il file ed usciamo dall'editor di testo.

Per modificare il sistema operativo predefinito all'avvio, bisogna cambiare il valore del GRUB_DEFAULT sostituendo lo " 0 " con il numero corrispondente alla nostra scelta. Ricordo che la prima riga corrisponde al numero 0:


Infine, affinchè la modifica abbia effetto, bisognerà aggiornare il file di configurazione /boot/grub/grub.cfg digitando il comando:

sudo update-grub

Commenti

Post popolari in questo blog

Attivare Windows 7 (tutte le versioni) in un click

Come risolvere: “Impossibile completare la formattazione

Avast 6 Pro/ Internet Security gratis per sempre!