tag foto 0 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 6

LG presenta il suo nuovo smartphone top di gamma: LG G3

Nella giornata di ieri, LG ha presentato il nuovo smartphone l'LG G3.
Il nuovo top di gamma dell'azienda Coreana, successore dell'ottimo G2, sarà lanciato in due diverse versioni (una da 16Gb e 2 Gb di Ram e una da 32Gb e 3Gb di Ram) e in cinque colorazioni differenti.


Hardware e Costruzione

Gli unici pulsanti hardware, sono ancora una volta posizionati sul retro ma sono stati ridisegnati e uniformati con l’eleganza del resto dello smartphone.
La parte frontale è occupata per il 76,4% dal display, un 5.5 pollici Quad HD (QHD) con una risoluzione di 2560×1440 e ben 538ppi.
Il dispositivo inoltre possiede un processore Quad-Core da 2,5GHz e 2/3Gb di Ram. | Clicca qui per visualizzare la scheda tecnica completa.
Ottime notizie anche per la batteria, che, pur avendo lo stesso amperaggio del modello (3000 mAh), è questa volta removibile.

Software

Tra le novità software troviamo un rinnovamento dell'interfaccia utente - la Optimus UI - che ha adesso possiede un design più flat e più minimale, migliorando quella che era considerata una delle UI "meno belle" del settore.

A destra la UI presente su G2, a sinistra quella presentata con il G3
I dispositivi LG sono apprezzati anche per le innovative feauture che offrono, ecco quelle presenti sul G3:

Knock Code: Si tratta di una caratteristica software che LG implementa anche sul suo nuovo smartphone e che permette di sbloccare il dispositivo attraverso una sequenza di tocchi sul display in un’area ben precisa. Questo permette di evitare di premere ogni volta il pulsante di accensione e quindi evita il facile danneggiamento, nonchè di ottenere ancora più sicurezza.

Smart Notice: Si tratta di una funzione innovativa e non presente in nessun altro smartphone Android: il sistema impara a conoscere il comportamento dell’utente e di conseguenza propone notifiche interattive diverse a seconda della tipologia di notifica e dal consueto comportamento dell’utente.

Smart Keyboard: questa è una funzione davvero interessante che provvede sia a consentire allo smartphone di imparare gli usi della tastiera da parte dell’utente e quindi ridurre fino al 75% gli errori di battitura, sia a poter regolare la tastiera in altezza in base alle mani dell’utente.

Content Lock: grazie a questa importante funzionalità, quando il G3 si trova non in mani proprie, tutti i dati (su memoria interna e su micro-SD) vengono nascosti e diventano inaccessibili.

Kill Switch: in caso di furto ci pensa questa funzione a disattivare completamente il proprio LG G3 da remoto. Kill Switch mette a disposizione strumenti per cancellare la memoria interna ed effettuare scansioni con antivirus.

Fotocamera frontale (funzione per gli amanti dei selfie): Quando si desidera catturare un selfie, basta semplicemente lanciare l’applicazione fotocamera ed effettuare una gesture (chiudere un pugno) che sarà riconosciuta dallo smartphone; questo permetterà di scattare una foto selfie dopo 3 secondi.


LG G3 sarà disponibile a partire da fine Giugno ad un prezzo che dovrebbe andare ad allinearsi con la concorrenza. Le colorazioni che arriveranno sui mercati italiani saranno: Metallic Black, Silk White e Shine Gold.

Commenti

Post popolari in questo blog

Attivare Windows 7 (tutte le versioni) in un click

Come risolvere: “Impossibile completare la formattazione

Avast 6 Pro/ Internet Security gratis per sempre!